Magazine - STARLIFE Team Italia

da Leonardo Iannone
STARLIFE TEAM ITALIA
Sito web gestito
Indipendent team member IT489
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Il ruolo dei minerali nello sport II

STARLIFE Team Italia
Pubblicato da in Salute e Benessere · 13 Luglio 2019
Batterie Micro:

Iodio (I)
Parte integrante dell'ormone tiroideo (tiroxina, triiodotironina) e nel corpo è di circa 15-20 mg e il 70-80% di questa quantità nella tiroide. A seconda di ciò, svolge un ruolo importante nel normale funzionamento del sistema nervoso, influenza la crescita, regola il metabolismo e influenza anche la circolazione sanguigna. Tuttavia, in assenza di esso, può verificarsi anche il cretenismo (pensiero lento), edema, rallentamento del metabolismo e aborto nelle donne in gravidanza.

Fabbisogno giornaliero per gli atleti: 12-15 mg

Ferro (Fe)
Lo classificherei precisamente come macro e micro elementi, ma piuttosto come un elemento traccia. È necessario in quantità maggiori rispetto ad altri microelementi. Molti fattori "esterni" giocano un ruolo nel suo assorbimento, ad esempio, il latte di mucca si riduce e la vitamina C aumenta e, di conseguenza, varrebbe la pena consumare molto più giornalmente rispetto all'assunzione giornaliera raccomandata. Il suo lavoro è l'ossigeno, il biossido di carbonio e il trasporto di elettroni. È un fatto interessante, se i nostri magazzini di ferro sono ok, sono ben assorbiti e se la carica non è abbastanza buona. Non solo la mancanza di questo minerale può causare problemi, ma anche l'esondazione di esso, come il rafforzamento delle infezioni batteriche, le malattie cancerose e l'inibizione dell'incorporazione di rame e zinco. In caso di assenza, si può sviluppare anemia (anemia), perché la capacità di O2 di liberare il sangue è ridotta e le prestazioni mentali e fisiche si deteriorano di conseguenza. La profilassi è consigliata solo per consigli medici. Gli uomini conservano 3-5 mg e le donne 2-3 mg.

Fabbisogno giornaliero per gli atleti: 15-20 mg

Rame (Cu
Il nostro corpo contiene l'8% di rame nel cervello e l'opposto, il 15% nel fegato e il 25% nel muscolo. Assorbimento Il 40-70% del nostro cibo completa i bisogni, il che significa che il nostro corpo contiene circa 50-120 mg di questo metallo. A causa dell'insufficiente assunzione di rame, dobbiamo anche affrontare problemi alle articolazioni e alle ossa. In altri casi più gravi aumentano anche i livelli di colesterolo alto e il rischio di malattie cardiache.

Fabbisogno giornaliero per gli atleti: 5-10 mg

Silicio (Si)
Principalmente trovato nel tessuto connettivo, ma le ossa sono le articolazioni e la pelle, per un totale di circa 1,4 g.
Ha un effetto positivo sulla crescita di questi e influenza il loro funzionamento sano. Colpisce l'elasticità delle pareti vascolari e favorisce l'incorporazione del collagene. In assenza di cartilagine, possono verificarsi gravi disturbi nella struttura della cartilagine.
Nei casi di "pulcino" come perdita di capelli, spaccatura delle unghie, secchezza della pelle, cellulite, si dovrebbe prestare attenzione alla sua assunzione o integrazione.

Fabbisogno giornaliero per gli atleti: 20-40 mg

Zinco (Zn)
Influisce sulla funzione insulinica, sui livelli di testosterone, sugli effetti sulla crescita e sul metabolismo di proteine, grassi e carboidrati. Abbastanza la guarigione delle ferite, la rigenerazione, la protezione della prostata e dei testicoli, inibisce la formazione dell'acne. Può assorbire molto meno dagli alimenti a base vegetale, mentre il livello di cibo di origine animale può raggiungere anche il 35%. Quindi è consigliabile che gli atleti seguano il supplemento nutrizionale vegano. È espulso dal nostro corpo dalla sudorazione. In assenza di capelli, le unghie iniziano a spaccarsi e le ferite guariscono bene.

Fabbisogno giornaliero per atleti: 18-20 mg

Fluor (F)
Sicuramente tutti hanno sentito e in questo caso non sto pensando a Fluor Tom. È necessario per la forza delle nostre ossa e dei nostri denti, ma il suo consumo eccessivo avrà un effetto puntuale e la sua mancanza di carie.
Dovresti curare i denti con il dentifricio.
Il molibdeno (Mo) non solo aiuta ad inibire la carie, ma anche nel metabolismo dello zinco discusso in precedenza. Ma il nostro utile assistente è anche il vanadio (V) e il nichel (Ni), che aiuta in particolare il funzionamento degli enzimi.

Requisito giornaliero per gli atleti: 1,5 mg

Selenio (Se)
Il selenio si trova in quantità maggiori, esattamente 5-14 mg, nei reni, fegato e pancreas. Un minerale che può funzionare solo con i processi che richiedono il selenio nel nostro corpo. Ci protegge dai radicali liberi e ti protegge dagli effetti dannosi. In realtà è un materiale difensivo che supporta il nostro cuore e il sistema vascolare.

Fabbisogno giornaliero per gli atleti: 5-7mg

Cromo (Cr)
Regola i livelli di zucchero nel sangue e ha un effetto molto positivo sulla supplementazione di L-carnitina. Anche se il suo effetto di riduzione del grasso al 100% non provata dal punto di vista medico è ancora uno dei minerali stellari di oggi.

Esigenze quotidiane degli atleti: fino a 12mg per prestazioni fisiche serie. Ma in media 3 mg sono sufficienti.

Il manganese (Mn)
si trova nella maggior parte dei nostri tessuti, ma è presente nel fegato in molte quantità. Possiamo contare un totale di 12-20 mg nel nostro corpo. Non solo è importante per la formazione di tessuto osseo e connettivo, ma agisce anche come attivatore che influenza anche la sintesi del DNA e dell'RNA. E ci protegge anche dai radicali liberi. La mia migliore notizia è che è ricco di riso!

Fabbisogno giornaliero per gli atleti: 2mg

Boro
Secondo gli studi, aiuta nella formazione dell'osso, cioè ha un effetto positivo sulla guarigione in caso di rottura, ma non è consigliabile aggiungere altro. Aiuta l'incorporazione di calcio e fosforo e riduce il rischio di osteoporosi.

Fabbisogno giornaliero per gli atleti: 2-6mg

Cobalto (Co)
È stato a lungo usato per trattare malattie come l'anemia (anemia) perché aiuta a sviluppare globuli rossi e vasi sanguigni. La vitamina B12 è uno dei suoi elementi costitutivi. In questa forma, tuttavia, il consumo è "proibito" come reato di doping. (ad es. gocce di Béres e Extra).



Nessun commento

STARLIFE TEAM ITALIA
Lavora con noi

Se vuoi entrare nel nostro team
vai alla sezione Team
Sito web gestito da Partner indipendente STARLIFE IT489  |  starlifeteamitalia.com © Copyright 2018 - Tutti i diritti sono riservati.
Tutte le immagini ed i marchi che si riferiscono a STARLIFE sono di proprietà della stessa azienda
Torna ai contenuti