Magazine - STARLIFE Team Italia

da Leonardo Iannone
STARLIFE TEAM ITALIA
Sito web gestito
Indipendent team member IT489
Privacy Policy
Vai ai contenuti

Epimedium: epimedium sagittatum

STARLIFE Team Italia
Pubblicato da in Salute e Benessere ·
La pianta di epimedium, epidmedium sagittatum ha diverse proprietà e modesti effetti collaterali,
le foglie dell'epimedium conosciuto anche come epidmedium sagittatum, sono lunghe fino a 30 cm e crescono su dei rami sotterranei.

Questa pianta possiede dei fiori con colorazioni vivaci che variano dal violaceo al giallo/bianco e la loro dimensione è all'incirca di 5 cm.

L'epidemium è una pianta medicinale tradizionale cinese perenne e ben 15 tipi di questa pianta, in cinese, sono conosciute come Yin Yang Huo.

L'epidemium viene utilizzato per persone con problemi di schiena e ginocchia, dolori articolari, artrosi, stanchezza fisica e mentale, perdita di memoria, pressione alta, malattie cardiache, bronchiti, malattie del fegato, l'HIV/AIDS, la poliomielite, una malattia del sangue chiamata leucopenia cronica, infezioni virali del cuore, la debolezza ossea dopo la menopausa, debolezza delle ossa (osteoporosi), e come tonico.
Alcuni uomini utilizzano l'epidemium per i problemi di prestazioni sessuali tra cui la disfunzione erettile e l'eiaculazione involontaria e per suscitare il desiderio sessuale.

Come funziona l'epidemium?
L'epidemium contiene sostanze chimiche che possono contribuire a aumentare il flusso sanguigno e migliorare la funzione sessuale.
Inoltre contiene fitoestrogeni, sostanze chimiche che agiscono un po' come gli estrogeni femminili, che potrebbero ridurre la debolezza ossea nelle donne in postmenopausa.

A cosa serve l'epidemium:
  • Debolezza delle ossa (osteoporosi). La ricerca dimostra che l'assunzione di uno specifico estratto di epimedium per 24 mesi sembra ridurre la debolezza ossea della colonna vertebrale e dell'anca nelle donne che hanno superato la menopausa.
  • La disfunzione erettile (DE).
  • Problemi di eiaculazione.
  • I problemi sessuali.
  • Fatica.
  • Perdita di memoria.
  • L'alta pressione sanguigna.
  • Malattie cardiache.
  • Malattie epatiche.
  • Bronchite.
  • Dolore.
  • L'HIV / AIDS.
  • Altre condizioni.

Gli effetti collaterali dell'epimedium & Sicurezza
Un estratto specifico di epidemium, contenenti fitoestrogeni, è sicuro se usato per un massimo di 2 anni. Tuttavia, alcuni tipi di epimedium sono eventualmente pericolosi se utilizzati per un lungo periodo di tempo o ad alto dosaggio.
L'uso a lungo termine di queste altre forme di epidemium possono provocare vertigini, vomito, secchezza delle fauci, sete e sangue dal naso.
Assunzione di grandi quantità può causare spasmi e gravi problemi respiratori.
Una aritmia cardiaca è stata riportata anche in un uomo che ha assunto l'epidemium in un prodotto commerciale utilizzato per il miglioramento sessuale.
La ricerca mostra anche che un determinato prodotto multi-ingrediente commerciale che contiene epidemium, può provocare battiti cardiaci anomali se misurato in un elettrocardiogramma.
Questi cambiamenti potrebbero aumentare la probabilità di avere una aritmia cardiaca.
Tuttavia, dato che questi prodotti contengono ingredienti diversi, non è chiaro se questi effetti sono causati dall'epidemium o da altri ingredienti.

Avvertenze speciali e Precauzioni:
Gravidanza e allattamento: Epimedium è eventualmente pericoloso se usato durante la gravidanza. Potrebbe danneggiare il feto in via di sviluppo. Evitate, dunque, l'utilizzo durante questa fase.
Non sono evidenti effetti collaterali durante l'allattamento, ma non si è ancora sicuri a riguardo. Perciò evitate comunque l'utilizzo.
La pressione sanguigna bassa: l'epidemium potrebbe abbassare la pressione sanguigna. Nelle persone che già soffrono di pressione bassa, l'epidemium potrebbe aumentare il rischio di svenimento.

Interazione con farmaci:
I farmaci per la pressione alta (antiipertensivi) interagiscono con l'epidemium, poiché quest'erba sembra diminuire la pressione sanguigna.
L'assunzione di quest'erba dunque, se assunta con farmaci per la pressione alta, potrebbero causare una pressione sin troppo bassa.
I farmaci anticoagulanti e farmaci antiaggreganti interagiscono con l'epidemium. Infatti può rallentare la coagulazione del sangue. L'assunzione assieme a questi farmaci potrebbero aumentare le possibilità di ecchimosi e sanguinamento.



Nessun commento


STARLIFE TEAM ITALIA
Lavora con noi

Se vuoi entrare nel nostro team
vai alla sezione Team
Sito web gestito da Partner indipendente STARLIFE IT489  |  starlifeteamitalia.com © Copyright 2018 - Tutti i diritti sono riservati.
Tutte le immagini ed i marchi che si riferiscono a STARLIFE sono di proprietà della stessa azienda
Torna ai contenuti